fbpx

Oliverio a Crotone: “ammodernamento SS 106 una delle più grandi emergenze della Calabria”

CROTO16“Una delle più grandi emergenze della Calabria è il suo ammodernamento infrastrutturale”. E’ quanto ha detto, tra l’altro, il candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione, Mario Oliverio, parlando ad una affollatissima platea nel teatro “Apollo” di Crotone nel corso di una manifestazione elettorale promossa dall’intera coalizione.

“Bisogna immediatamente aggredire questo nodo -ha aggiunto Oliverio- a partire dalle aree più isolate della nostra regione. Crotone è sicuramente una di queste e la SS.106 è una infrastruttura alla quale bisogna porre subito mano, perché finalmente si possano chiudere decenni di attesa e di speranza. La questione della S.S.106 in Calabria è ormai improcrastinabile come ci dimostrano gli ultimissimi dati dell’Aci-Istat che hanno catalogato questa come la strada più pericolosa d’Italia: dal 1996 fino ad oggi essa ha provocato 9.000 sinistri, 24.000 feriti ed almeno 600 vittime. Nel tratto tra Crotone e Sibari insiste il punto di maggiore strozzatura della SS.106, in cui vi sono tratti con banchine larghi solo cinque metri, che presentano una situazione di evidente insicurezza ed in cui si verifica la maggiore incidentalità e mortalità. Questo tratto, chiaramente, tra gli interventi che programmeremo dovrà avere massima priorità”.

“Per quanto ci riguarda –ha concluso Oliverio- apriremo subito un confronto concreto, entrando nel merito delle questioni, con il governo nazionale perchè si possano affrontare e risolvere tutti i nodi, anche attraverso la utilizzazione dei fondi europei”.