fbpx

Neonata morta a Palermo: perizia psichiatrica per la madre

neonatoSarà eseguita una perizia psichiatrica su Valentina P., la trentenne palermitana, che dopo avere partorito una bambina l’ha gettata in un cassonetto dell’immondizia. La neonata, trovata da un clochard, è morta nel tragitto in ospedale. La donna ha lasciato ieri l’Ospedale Cervello di Palermo dove era ricoverata dopo essersi presentata dieci ore dopo il parto con una emorragia. La Procura di Palermo, che indaga sulla vicenda, ha chiesto al Gip di effettuare un incidente probatorio per valutare, attraverso una perizia medica, le condizioni psichiche della giovane, madre di tre bambini. Valentina, indagata per infanticidio, è ricoverata da ieri in una casa famiglia. Ieri la donna ha potuto incontrare, per la prima volta dopo l’accaduto, il marito, un militare dell’Esercito.