fbpx

‘Ndrangheta al nord: 12 imputati condannati ad un secolo di carcere

ProcessoCondanne per 100 anni complessivi sono state inflitte dal tribunale di Torino agli imputati, 12 in tutto, del processo ‘Colpo di coda’ per le infiltrazioni della ‘ndrangheta nel Torinese e Vercellese. Le pene variano tra i sette anni e gli undici anni e otto mesi. La procura aveva chiesto in tutto condanne per 134 anni. Tutti gli imputati sono stati riconosciuti colpevoli di associazione a delinquere di stampo mafioso e di altri reati. La corte ha disposto la confisca di numerosi beni.