fbpx

Natuzza Evolo, avviato l’iter per la beatificazione della mistica di Paravati

natuzza evoloIl Vescovo di Mileto, mons. Luigi Renzo, ha annunciato l’avvio della causa di beatificazione per Natuzza Evolo, la mistica di Paravati morta nel giorno della festa di tutti i Santi di cinque anni fa. L’annuncio e’ stato dato nel corso della celebrazione per ricordare la morte di Natuzza. Il postulatore sara’ il sacerdote di Cosenza don Enzo Gabrielli. Nei prossimi giorni sara’ inviata alla Congregazione delle Cause dei Santi la richiesta formale di autorizzazione. L’8 ottobre scorso la Conferenza Episcopale Calabra aveva espresso parere favorevole alla richiesta del vescovo di Mileto, mons. Luigi Renzo, di introdurre la causa di beatificazione di Natuzza Evolo. Natuzza Evolo, morta il primo novembre 2009, a Paravati, frazione di Mileto, dove ha sempre vissuto, era nota come la mistica delle stimmate per la sua capacita’ di “dialogare” con la Madonna e con i morti. Alla donna, tra l’altro, nel periodo della Quaresima, comparivano le stimmate.