E’ nato Nextwin, il primo social game dei pronostici sportivi: tra gli ideatori anche un giovane messinese!

nextwinUn nuovo orizzonte nella realtà del betting on-line arriva dalle idee, tra gli altri organizzatori, di un giovane messinese. Stiamo parlando di Nextwin, il primo social game dei pronostici sportivi.

Il progetto è online da settembre, con una versione beta, ed è la creatura di tre giovani, tra cui il messinese Gianmarco Lanese, con la passione per lo sport e per il mondo delle scommesse sportive. L’innovazione risiede in questo caso proprio nel risvolto social del sito. Si potrà dunque scommettere seguendo altri utenti e interagendo con loro, attraverso i consueti like tipicamente social, prendendo le mosse dai giocatori più bravi, e avendo a disposizione statistiche costantemente aggiornate in merito alle proprie giocate e a quelle altrui. Una possibilità di crescita, dunque, e di confronto per chi è appassionato del mondo delle scommesse calcistiche e dello sport in genere. Nextwin permette inoltre di comparare le quote degli eventi sportivi offerte dai grandi bookmaker on-line italiani e seguire in diretta i risultati, attraverso l’apposita sezione Live Score.

Un aspetto molto interessante di questo nuovo strumento è poi la gratuità: l’utente può usufruire di una moneta virtuale, chiamata “Nextcoin”, con la quale (con cento monete iniziali) è possibile scommettere gratis, sfidare altri utenti e scalare posizioni in classifica, similmente a una sorta di fantacalcio, che si basa sul profitto ottenuto dal sito stesso.

Non resta esclusa da questo meccanismo, però, la possibilità di guadagnare sul serio: su Nextwin c’è spazio anche per compilare online la propria schedina e accedere poi, con un solo click, al proprio conto, che sia su Betclic, Paddypower, SportYes, Unibet o William Hill.

Il canale Facebook accentua ancor più il carattere social di questo sito, che ha già raccolto parecchi consensi dal pubblico. Un motivo in più per andare avanti per i tre giovani ideatori, che lavorano con il sistema del crowfunding e che possono così avere la spinta giusta per potenziare sempre di più il loro sito, garantendo agli utenti una navigazione sempre più completa e soddisfacente.

Un giovane di Latina, Alessandro Salvati, classe 1988, attualmente CEO, insieme a Luca Sicari (CMO) ed Enrico Giancaterina (CFO) con il messinese Gianmarco Lanese e con Domenico Gravagno (CEO della software house Pane&Design) sono i nomi a cui attribuire questa trovata geniale. Costituisce una soddisfazione in più, poi, sapere che tra chi ha dato vita a questo progetto, soprannominato anche il “Fantacalcio delle scommesse”, c’è anche una mente messinese, che ha saputo dare impulso trovando la chiave giusta per il successo, sfruttando l’aspetto social e fornendo agli utenti una piattaforma nuova e utile, cogliendo le esigenze del momento: oggi gli italiani sono tra i popoli più attivi nel gioco e soprattutto nelle scommesse. “Partecipare – si legge su Nextwin – è facilissimo: basta andare sul sito, registrarsi e iniziare a giocare e a…condividere”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE