fbpx

Mughini insulta la Sicilia in tv: “Fa schifo”

mughiniClamoroso “siparietto” televisivo nella trasmissione “TikiTaka” diretta da Pierluigi Pardo su Italia1: il noto opinionista televisivo Giampiero Mughini, catanese doc, s’è scagliato contro la Sicilia dopo che il Presidente del Palermo Zamparini, friulano doc, aveva speso parole d’amore per la terra Siciliana. Il conduttore, Pardo, gli aveva chiesto quale fosse stato l’elemento più bello della sua esperienza a Palermo. “Sicuramente la qualità della vita. Palermo è una città straordinaria, non ci crederete ma vi assicuro che la qualità della vita è dieci volte meglio di quella di Milano” ha risposto Zamparini, e a quel punto Mughini gli si è scagliato contro “vomitando” fango contro la propria Terra, parlando di Palermo come “città drammatica“, “bellissima ma drammatica“, affermando che “in Sicilia non ci voglio tornare“, chiedendo ai presenti in studio “come mai se è così bella tanti siciliani sono dovuti venire qui al nord per farsi una vita“, e poi ancora “quando ero giovane e sono andato a Parigi ho detto ahhh è qui che sarei dovuto nascere“.Zamparini come se fosse un siciliano purosangue, s’è infuriato e ha iniziato a urlare: “sono fesserie incomprensibili, non riesco proprio a capire come un siciliano possa dire queste cose. La Sicilia è una terrazamparini_1011339virgilio_news stupenda, io sono un friulano molto attaccato alla mia terra e quando non dovrò più lavorare e passare gli ultimi giorni della mia vita, lo farò nella mia terra a cui mi sento legato, e penso che ognuno dovrebbe fare altrettanto. Quello che stai dicendo è molto brutto e la Sicilia non lo merita. Vieni qui a Palermo così puoi chiedere scusa di queste tue affermazioni e vedi quanto si sta bene. Purtroppo non c’è tanto lavoro, ma se ci fosse tutti preferirebbero stare qui” ha concluso il Presidente del Palermo, che siciliano non è ma che l’ha presa a cuore più di tantissimi altri meridionali. Melissa Satta dallo studio ha poi aggiunto: “sono stata a Mondello, è bellissimo, ma non è con la spiaggia e i fichi d’india che costruisci una vita e un lavoro“, mentre tutti gli altri presenti si sono schierati dalla parte di Zamparini. E della Sicilia.

Fonte CalcioWeb