fbpx

Messina: stop all’isola pedonale dopo la sospensiva del Tar

isolapedonale_0L’amministrazione comunale di Messina ha eliminato il tratto di isola pedonale istituito nel centro della citta” circa 11 mesi fa in seguito ad un pronunciamento del Tar di Catania, che ha accolto l’istanza proposta da sei commercianti che ne chiedevano l’eliminazione. I giudici entreranno nel merito il prossimo 10 giugno ma intanto hanno ordinato di sospendere la pedonalizzazione. L’isola pedonale era stata istituita il 15 gennaio scorso per un periodo sperimentale di sei mesi ed era stata prorogata con delibera di giunta il 14 agosto 2014 nonostante il Consiglio comunale avesse deliberato diversamente pochi giorni prima, il 29 luglio. In quell’occasione il consiglio comunale aveva votato l’inserimento nel Piano Generale del Traffico Urbano di un’isola pedonale permanente limitata alla sola Piazza Cairoli. Il Tar di Catania ha confermato i poteri propri del sindaco e della giunta municipale in base all’articolo 7 del decreto legislativo 285 del 30 aprile 1992, ma sottolineato la discordanza che “appare particolarmente significativa ove si consideri che i pregressi provvedimenti istitutivi della predetta area pedonale erano stati adottati espressamente nelle more di adozione del Pugt”. Nei prossimi giorni si potrebbe pero’ trovare un accordo tra commercianti e consiglio comunale per istituire una nuova isola pedonale con un perimetro diverso dalla precedente.