fbpx

Messina, servizi sociali: “se non si individuano le risorse sarà mobilitazione”

clara crocè“E’ il momento che la Giunta e il consiglio comunale si impegnino in modo concreto e competo per individuare quelle risorse che consentano la prosecuzione dei servizi sociali fino al 31 dicembre, altrimenti sarà mobilitazione”. Duro il monito che la segretaria generale della FP CGIL, Clara Crocé, lancia agli organi istituzionali chiamati a sbloccare la situazione del terzo settore.

Tutti – afferma la Crocé – hanno sottovalutato il problema, e abbiamo notato grande incompetenza ed approssimazione da parte della classe politica che governa questa città. Purtroppo, però, di fronte al bene e agli interessi dei lavoratori e degli utenti, hanno preso il sopravvento logiche di partito e rancori”. 

La FP CGIL lancia quindi un ultimatum: “Per noi è poco importante quale soluzione verrà individuata, (rimodulazione Tasi, rinegoziazione mutui), ci interessa solo che i fondi vengano garantiti. Entro venerdì la delibera deve essere esitata, altrimenti la protesta sarà inevitabile. E quando accaduto nella scorsa settimana ne è la conferma”.