fbpx

Messina, revoca isola pedonale. CMDB: “decisione che mortifica migliaia di cittadini”

isolapedonale_0Le consigliere comunali del Gruppo CMDB Lucy Fenech ed Ivana Risitano, in merito alla decisione della sezione del TAR di Catania che sospende l’efficacia della delibera dell’assessore alla mobilità del 14 agosto scorso, istitutiva dell’isola pedonale, dichiarano: “La decisione del TAR rischia di mortificare le migliaia di messinesi che hanno dimostrato di condividere la scelta dell’amministrazione di liberare spazi dal traffico, dal rumore e dall’inquinamento e, qualora venisse confermata nel merito, segnerebbe un rallentamento del percorso di cambiamento portato avanti dall’amministrazione insieme alla grande maggioranza dei messinesi. Come gruppo consiliare confermiamo la nostra decisa volontà di costruire un progetto di città che permetta di migliorare la qualità della vita, attraverso anche la mobilità sostenibile che prevede necessariamente la realizzazione di aree pedonali, di piste ciclabili, di un servizio di trasporto pubblico efficiente. A tutto questo ha lavorato, con capacità ed enorme senso civico, l’assessore Cacciola per lunghi mesi, condividendo sempre il percorso con i cittadini, le associazioni, le rappresentanze politiche, le municipalità ed i consiglieri comunali. A tutto questo continueremo a dare il nostro supporto, convinte che una Messina migliore sia possibile“.