fbpx

Messina, recuperare il parcheggio Zaera: l’Orsa indica la via

zaera sudIl bilancio per il parcheggio Zaera è magro. Di più: magrissimo. Stando alla denuncia dell’Orsa, la struttura risulta semi-abbandonata: su oltre 216 disponibili, giornalmente soltanto una quindicina di veicoli ne varca la soglia. Ciò a dispetto delle condizioni di favore, almeno sotto il profilo teorico: non soltanto dal punto di vista logistico, stante la collocazione geografica, ma considerando l’offerta totalmente gratuita.

Eppure, a dispetto dei buoni propositi, i riottosi automobilisti messinesi continuano a praticare il culto della doppia fila, inducendo direttamente una perdita finanziaria. Ecco perché, secondo l’Orsa, l’Atm deve intervenire. Per rendere “appetibile all’utenza” il parcheggio, il sindacato propone due vie: da un lato bisognerebbe adottare degli interventi migliorativi, dall’altro bisognerebbe predisporre la sosta a pagamento nelle zone limitrofe.