fbpx

Messina in credito con la sorte, al “S.Filippo” passa il Foggia

DSCF2896Probabilmente si tratta della migliore prestazione espressa fin qui dai ragazzi di Grassadonia ma è coincisa con una sconfitta. Come lo scorso anno il Foggia conquista i tre punti al “S.Filippo” capitalizzare al massimo un’ingenuità difensiva di Izzillo, che ha perso palla nei pressi della bandierina del corner.

Pronti via gli ospiti fanno capire da subito le loro intenzioni, possesso palla avvolgente e predominio territoriale. Si tratta però di un predominio sterile dato che il Messina riesce abilmente a tenere lontani i satanelli, ma soprattutto mostra una propensione offensiva fin qui vista poco. LaS0212881 ripresa continua sulla falsa riga dei primi 45 minuti di gioco, il Messina aspetta e poi riparte sugli esterni. Ma quando sembra che gli uomini di Grassadonia possano osare arriva il gol del Foggia con D’Allocco che sfrutta abilmente un errore in fase di ripiego.

Il Messina si rimbocca le maniche e con gli ingressi si Gaeta, Paéz e Bjelanovic ce le mette tutta per trovare il pareggio ma un grande Narciso ci mette del suo per salvare il risultato per gli ospiti compiendo due miracoli su Corona nel primo tempo e su Bjelanovic nel finale di partita.

Si interrompe dunque la striscia positiva dei giallorossi che erano in serie utile da quattro gare consecutive ma il gioco espresso oggi e le tante palle gol create fanno certamente ben sperare forse più di una vittoria.