fbpx

Messina, “DiVini Days”: l’evento culturale a Forte Ogliastri

2foto1578Il presidente della V circoscrizione, Santino Morabito, ha illustrato stamani, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, “DIVini Days”, evento culturale a Forte Ogliastri, promosso dall’assessorato alla Cultura, turismo, sviluppo economico, marketing territoriale, con la collaborazione della Segreteria Generale – Direzione Generale Servizio Marketing Territoriale, ed organizzato dalla V municipalità insieme agli Istituti “Antonello”; “La Farina –  Basile” Minutoli, Sez. Agraria Cuppari e il Conservatorio di Musica “Corelli”, componenti del  Comitato tecnico scientifico di Forte Ogliastri. L’iniziativa, che si svolgerà domani, sabato 15, dalle ore 9 alle 24, e domenica 16, dalle 9 alle 13, vedrà la partecipazione del Liceo artistico “E. Basile” con l’esposizione di elaborati di manufatti artistici realizzati negli indirizzi presenti nell’Istituto; dell’Istituto Superiore “Minutoli” – Sez. Agraria “Cuppari,  presente con il vino Faro doc “San Placido” ed un video, realizzato dagli studenti sull’iter di produzione del vino Faro nei vigneti della scuola; dell’I.I.S. “Antonello”, che con l’”Angolo del Gusto” offrirà il servizio di hostess e stewart; il Conservatorio di Musica “A. Corelli” proporrà quattro interventi musicali domani, alle 11 ed alle 17.30, con il duo Sabrina e Simona Palazzolo, alle arpe; alle 18.30, con il Nebrodi clarinet quartet – Quartetto di clarinetti composto da Marta Arcodia, Carmelo Lamonica, Agata Feudale Foti e Ivan Corona (clarinetto basso) con musiche di Joplin, Piazzolla, Mozart, Garland, Brahms, Monti, Strauss, Larionove e Offenbach; domenica 16, alle 11, con “Camerata delle Muse”, musica vocale e strumentale fra rinascimento e barocco con coreografie storiche, progetto musicale e direzione artistica di Ata Virzì, coreografie di Mimma Cubeta, con la partecipazione del M° Franco Bruno.  L’Associazione di Promozione Solidale “Zancle Solidale” Banca del Tempo di Messina parteciperà alla manifestazione con un banchetto informativo, laboratori ed interventi sul vino; la “Scuola Sommeliers Europea Sicilia” proporrà domani alle 19 e domenica alle 12, un corso di analisi sensoriale con degustazione di vini della “Tenuta Enza La Fauci”; l’Azienda Agricola Cooperativa CAIFE di Pezzolo (Messina) una degustazione dei propri prodotti tipici; le Aziende Enologiche Associate all’Enoteca Provinciale e “Terrae di Polifemo”, l’esposizione dei loro prodotti e degustazione dei vini; la “Scuola del Fumetto Messina”, un’estemporanea di opere; il mastro bottaio Nicola Corrieri parteciperà con un’esposizione; l’associazione “Real Santa Eustochia onlus” con una degustazione di salumi, formaggi e caldarroste. Previste infine le esibizioni di band musicali locali con guest star Tony Proe, Triska e Papalia dei “Boo Daci’s” e domenica 16, alle 12, esibizione della Papsing band. L’Autorità Marittima dello Stretto di Messina ha concesso l’utilizzo del parcheggio esterno, indispensabile alla realizzazione dell’evento; la Guardia Costiera Volontari di Messina, i City Angels e la Polizia municipale hanno fornito il servizio di ordine pubblico con la collaborazione degli uffici comunali di pronto intervento e di Messinambiente.