fbpx

Messina, attesi in città 230 migranti

Un momento dello sbarco dalla nave della Marina militare "Euro", giunta nel porto di Crotone con a bordo 956 migranti, di varie nazionalità, soccorsi nei giorni scorsi a sud di Lampedusa mentre si trovavano a bordo di due barconi. Del gruppo fanno parte 122 bambini, alcuni piccoli, 224 donne, alcune delle quali incinte, e 610 uomini, Crotone, 13 Settembre 2014. ANSA/GIUSEPPE LAMINel primo pomeriggio di oggi un altro sbarco di migranti è previsto al porto di Messina. Sarebbero attese 230 persone, di cui 34 donne e 8 di loro in stato di gravidanza. Le forze dell’ordine si stanno coordinando per seguire lo sbarco, mentre la Capitaneria di Porto si sta attrezzando per trasportare i migranti verso il porto, poiché per motivi di sicurezza, come accaduto anche a luglio, la nave sulla quale si trovano non potrà attraccare direttamente al molo. Dunque, secondo quanto comunicatoci dalla Prefettura di Messina, sarà la Capitaneria a fare da spola per portare a termine l’operazione. Maggiori dettagli saranno forniti dopo l’inizio delle procedure, previsto intorno alle 14 e 30.