fbpx

Locri (Rc), processo ‘Solare 2’: pene durissime per i ‘narcos’ del porto di Gioia Tauro

CocainaLe pene nel ‘Processo Solare 2’ contro i ‘narcos’ della droga che avevano come punto di riferimento il Porto di Gioia Tauro, sono stati durissime. Il Tribunale di Locri ha inflitto, infatti, due secoli di carcere a: Vincenzo Pesce 30 anni, Giulio Loccisano 18 anni e 6 mesi, Herman Velez Balcazar 20 anni e 6 mesi, Edmundo Josè Salazar 17 anni e 6 mesi, Edmond Como 13 anni, Fernando Luminati Tonelli 11 anni, Mario Martino 12 anni e 6 mesi, Michele Oppedisano classe 1969 8 anni,  Michele Oppedisano 15 anni, Francesco Tonio Riillo 9 anni, Christian Giovanbattista Sigilli 13 anni, Rocco Sigilli 14 anni e 4 mesi. Assolti, tra gli altri, Luigi Agostino, Emilio Andrianò, Vincenzo Commisso, Rinaldo Gangeri. Secondo l’accusa una cosca di ‘ndrangheta della locride ed una rosarnese avevano creato un connubio che aveva come business principale il traffico di droga con l’America Latina. Oggi la prima sentenza.