fbpx

“Le acque potabili della Locride e Cinquefrondi: esiti del monitoraggio chimico-radioattivo”: il convegno di domani a Gioiosa Ionica (RC) [FOTO]

fase prelieviL’Osservatorio Ambientale Diritto per la Vita – si trasmette attraverso una nota stampa – in merito al convegno che si terrà a Gioiosa Ionica nel pomeriggio di sabato 29 Novembre dal titolo “Le acque potabili della Locride e Cinquefrondi: esiti del monitoraggio chimico-radioattivo”, organizzato grazie al patrocinio del Comune di Gioiosa Ionica e sotto l’egida dell’Ordine dei Chimici della Calabria, si avvarrà, per un’ottima riuscita dell’iniziativa, della competenza dei responsabili di vertice degli enti coinvolti a vario titolo nella distribuzione, gestione e controllo delle acque per scopi potabili.

Gli ingegneri della SoRiCal, Sergio De Marco, Massimo Macrì, Giulio Gangemi, incentreranno il loro intervento sulle infrastrutture acquedottistiche per il servizio idropotabile nell’area della Locride ed il Comune di Cinquefrondi.

Per le verifiche di legge inerenti la conformità delle acque, interverranno per l’Asp, i dottori Guido Sansotta e Riccardo Ritorto; invece, per i controlli strumentali effettuati dall’Arpacal, relazionerà il Direttore generale, dottoressa Sabrina Santagati.

Per conto dell’Osservatorio Ambientale Diritto per la Vita – si continua a trasmettere – scenderanno in campo i consulenti dello staff tecnico, il fisico Eugenio Cefalì, esperto qualificato in radioprotezione, che si soffermerà sui  risultati delle analisi radiometriche del monitoraggio condotto sulle principali fonti della Locride e Cinquefrondi nella scorsa primavera, ed il libero ricercatore chimico presso l’Università degli Studi di Messina, dottore Giuseppe Tassone, che illustrerà invece, gli esiti dello screening sugli idrocarburi policiclici aromatici, amianto e antiparassitari.

In conclusione, l’ingegnere Francesco Salomone, presidente dell’Osservatorio Ambientale Diritto per la Vita, presenterà un portale internet dedicato (accessibile al seguente link: https://acquapotabile.crowdmap.com) con relativa app per smartphone e iphone, che darà la possibilità di accedere ai referti delle analisi oggetto del convegno. Inoltre, grazie a un protocollo di intesa stilato tra l’associazione e il Comune di Marina di Gioiosa Ionica, che verrà ufficialmente siglato durante la serata grazie alla presenza del Sindaco, avvocato Domenico Vestito, saranno pubblicati su questo portale anche i referti delle analisi sulle acque di rete pubblica condotte periodicamente dallo stesso Comune.

Il compito di moderatore, spetterà al giornalista Pietro Melia.