fbpx

Ischia-Reggina 2-0, le pagelle di StrettoWeb: si salvano solo Crescenzi e Salandria

reggina salandriaTante ombre e poche luci per la Reggina sconfitta a Ischia senza appello, scioltasi come neve al sole alla prima difficoltà, dopo un primo tempo comunque dignitoso. A salvarsi soltanto il giovanissimo Salandria, autentica spina nel fianco della difesa avversaria durante la prima frazione di gioco, e il difensore Crescenzi, finalmente autore di una buona prova dopo un pessimo inizio di stagione.

Le pagelle di StrettoWeb:

Kovacsik 5 E’ una media tra il 7 per la grande parata che salva la porta amaranto alla fine del primo tempo, e il 3 della papera per il secondo gol subito.
Di Lorenzo 5 Prova incolore.
Crescenzi 6,5 Finalmente un’ottima gara. E’ il migliore della Reggina. Ottimo in fase difensiva, prova a lanciarsi anche nella metà campo avversaria per scuotere la squadra.
Ungaro 5 Lento, sempre in ritardo sugli avversari, punto debole della retroguardia: se Crescenzi conferma questa crescita, con il rientro di Camilleri dopo l’infortunio potrebbe tornare in panchina.
Karagounis 5 Si perde Ciotola regalando agli avversari il primo gol che compromette la partita, una brutta macchia in una gara che al solito aveva disputato bene.
Maita 4,5 Non riesce mai a far girare la squadra come dovrebbe; sbaglia troppi passaggi, non ripiega mai bene in fase difensiva.
Salandria 6 Gran bel primo tempo, è la nota positiva migliore di quest’infausta trasferta. Su StrettoWeb l’abbiamo già scritto negli ultimi mesi: probabilmente è l’unico tra i giovanissimi della prima squadra, già pronto a giocare titolare, possibilmente con Rizzo e Armellino per il miglior trio possibile sulla linea mediana, a fronte di un Dall’Oglio ancora deludente.
Dall’Oglio 3 Pessima gara, espulsione stupida e ingenua: come Rizzo 8 giorni fa, lascia la squadra con l’uomo in meno per inutili proteste a centrocampo.
Louzada 4 Sbaglia un gol facilissimo, non punge mai.
Di Michele 4 Irriconoscibile.
Insigne 5 Si divora un gol clamoroso, sbaglia tante altre giocate ma corre più di tutti anche in difesa sulla fascia destra e lascia tutto in campo.
Maimone 5 In campo 35 minuti, solo errori.
Viola 5 Come Maimone, in campo 35 minuti ma non si vede mai.
Masini 4 Entra in campo nel finale, ha due buone occasioni, le spreca malamente. Quando recupera un buon pallone sulla trequarti di campo avversaria, potrebbe servire un compagno invece spara alto dalla grande distanza.

All. Padovano (Tortelli) 5,5 Non sarà facile tirare fuori questa Reggina dai guai. Devono mettercela tutta.