fbpx

Intimidazione al Sostituto Procuratore di Locri: una corda a forma di cappio

corda-intimidazioneIl Sostituto Procuratore di Locri, Ezio Arcadi, rientrando nella sua abitazione a Roccella Jonica, ha trovato una corda a forma di cappio lasciata sul cancello di casa da sconosciuti.

La denuncia su quanto accaduto è stata già fatta ai Carabinieri, che hanno avviato le indagini. Si ricordi che Ezio Arcadi attualmente è in servizio presso la Procura di Locri, ma precedentemente ha lavorato anche a Reggio Calabria e in altre regioni italiane.