fbpx

Il premier Renzi a Reggio visita lo stabilimento Ansaldo Breda: “la Calabria vuole risposte”

renziAbbiamo appreso la notizia riguardo la visita del Premier Renzi presso lo stabilimento Ansaldo Breda di Reggio Calabria e, di questo, siamo soddisfatti!
Siamo soddisfatti perché – finalmente! – anche il Primo Ministro, forse, dimostra di aver compreso l’importanza economica e strategica dell’ex Omeca all’interno del sistema logistico e infrastrutturale italiano decidendo di far tappa proprio presso tale sito industriale…anche se con estremo ritardo!. Lo affermano in una nota la segreteria Cgil Calabria, la segreteria Fiom Cgil Calabria, la segreteria Cgil RC-Locri e la Segreteria Fiom Cgil RC-Locri.

Da parte nostra, vogliamo sottolineare che – da anni – portiamo avanti una battaglia per il Diritto di un Lavoro dignitoso, per il mantenimento della produzione in un centro produttivo logisticamente strategico quale quello reggino, all’interno dell’asset Euro-Mediterraneo.

Proprio per questo motivo: perché non possiamo permettere che la visita del Premier diventi l’ennesima passerella propagandistica in Calabria; perché vogliamo risposte certe sul futuro dello stabilimento Omeca, sui pericoli di svendita e altresì sulle politiche industriali del Mezzogiorno; perché è necessario che il Governo dia risposte concrete sul tema del lavoro, della stabilizzazione, della lotta al mondo del precariato e sulla salvaguardia delle tutele ai lavoratori previste dall’articolo 18 – Statuto dei Lavoratori;

la Cgil Calabria, la Fiom Cgil Calabria, la Cgil del Comprensorio Rc-Locri e la Fiom Cgil del Comprensorio Rc-Locri indicono una giornata di sciopero di otto ore per venerdì 28 novembre 2014.

In concomitanza con la visita del Premier Renzi, è indetta quindi una giornata di mobilitazione sindacale con presidio dei lavoratori provenienti da tutta la Calabria presso lo stabilimento AnsaldoBreda di Reggio Calabria.

Chiediamo, al contempo, un confronto serio e urgente con il Premier per discutere concretamente e specificatamente sulle problematiche suddette.