fbpx

I consiglieri comunali di Reggio Futura: “Da Santa Venere comincia il nostro impegno” [FOTO]

/

consiglieri (1)“In occasione della presentazione della giunta comunale da parte del neo Sindaco Giuseppe Falcomatà, tenutasi presso la piazza di Santa Venere, situata a circa 15 Km dal centro di Reggio Calabria, sabato scorso, anche una parte di consiglieri comunali di minoranza ha voluto essere presente e mostrare vicinanza ai bisogni dei cittadini residenti”.

Così una nota stampa trasmessa dai consiglieri comunali di Reggio Futura, Tonino Maiolino, Antonino Matalone, Luigi Dattola, Giuseppe D’Ascoli.

Al termine di un incontro organizzato fra gli eletti di Reggio Futura in seno al consiglio comunale – continua la nota – viene diramato il seguente comunicato: “Abbiamo voluto Sabato scorso partecipare alla proclamazione della nuova giunta a Santa Venere per dimostrare la nostra vicinanza alla cittadinanza non solo sotto il periodo elettorale, ma giusto appunto durante il nostro mandato di consiglieri comunali, a dimostrazione che il nostro impegno comincia proprio adesso e perdurerà per tutto il periodo del mandato. E’ stata una occasione di confronto– proseguono i consiglieri con i residenti del luogo, di dibattito e dialogo sano, per iniziare a capire meglio e da vicino quali sono le necessità del nostro stupendo Altopiano pre-aspromontano. A cominciare dalle vie di collegamento con Reggio Calabria insufficienti ed assolutamente degradate. Prima di tutto, infatti, riteniamo opportuno e dignitoso per gli abitanti trovare una soluzione che renda agibile e ‘normale’ il tragitto centro-periferia. Riportare in piena efficienza i mezzi di trasporto e tenerli in sicurezza, offrire servizi primari per la popolazione che molto spesso si ritrova a combattere da sola per l’ottenimento magari di diritti essenziali. Abbiamo colto appieno le esigenze dei cittadini, che da anni lamentano questi problemi che persistono tutt’oggi senza alcun tipo di appianamento. Diventa essenziale per noi portare questi temi all’interno del consiglio comunale. Solo provando a migliorare il nostro territorio possiamo valorizzare l’inestimabile bellezza che la natura ha donato alla nostra città. Per il momento riteniamo superflue altre parole o dichiarazioni, fino ad oggi si è parlato tanto e concluso poco. Noi pubblicamente rimarchiamo la nostra vicinanza e disponibilità al confronto con i cittadini di Santa Venere, così come gli abitanti delle altre zone periferiche del nostro Comune. L’interesse nostro è quello di essere concreti, pertanto vigileremo attentamente e quotidianamente sull’operato della giunta in carica”.