fbpx

Furti di cellulari in provincia Trapani: denunciate 36 persone

cellulariPer contrastare il furto di cellulari, i carabinieri di Alcamo, in provincia di Trapani hanno avviato quest’anno una campagna di controlli specifica. La lente di ingrandimento degli investigatori si e’ posta sulla “filiera” che segue al furto del telefono cellulare, a partire da chi materialmente commette il furto fino ad arrivare a chi ne entra in possesso acquistandolo a prezzi stracciati su siti internet o da qualche commerciante disonesto. Le indagini, svolte congiuntamente dai militari delle Stazioni di Alcamo, Castellammare del Golfo, Buseto Palizzolo, Custonaci e San Vito lo Capo, che si sono sviluppate grazie all’acquisizione ed analisi di una elevatissima mole di tabulati di traffico telefonico, hanno consentito di denunciare 36 persone per ricettazione, avendo quest’ultimi acquistato o comunque essendo entrati in possesso in vario modo dei telefoni provento di furto. Le numerose perquisizioni domiciliari hanno consentito di recuperare la refurtiva e restituirla ai legittimi proprietari. Tra i telefoni recuperati figurano dispositivi di ultimo grido e di grande valore commerciale, per un valore di circa 8.000 euro.