fbpx

Furnari (Me): sequestrata pista da ballo di una discoteca di Portorosa

polizia-800x600Nella giornata del 31 ottobre scorso, gli agenti del Commissariato P.S. di Barcellona P.G., hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo della seconda pista da ballo di una discoteca sita nel centro turistico Portorosa del Comune di Furnari.

In particolare, il provvedimento, emesso dal GIP del Tribunale di Barcellona P.G., su richesta del Sostituto Procuratore di quella Procura della Repubblica, Dr. F.Sozio, scaturisce dai diversi controlli alla struttura effettuati dai poliziotti durante la stagione estiva, a seguito di alcuni esposti degli abitanti della zona, che lamentavano molestie e disturbo alla quiete pubblica a causa della musica ad alto volume diffusa dal predetto locale. Nella circostanza, oltre a riscontrare la diffusione della musica ad alto volume, protratta anche fuori dall’orario di chiusura, gli agenti accertavano che all’interno della stessa discoteca era stata allestita una seconda pista da ballo delle dimensioni di circa 50 mq, priva dei prescritti requisiti di legge, mettendo, pertanto, in pericolo l’incolumità pubblica. Inoltre, veniva riscontrato che la stessa non era stata sottoposta alla visione della Commissione Comunale di Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo per la dichiarazione di agibilità; pertanto, il gestore, di 30 anni, veniva denunciato alla A.G. Nel corso delle indagini si appurava, altresì, che un dipendente dell’Ufficio tecnico comunale di 62 anni aveva attestato falsamente l’agibilità, in verità mai espressa per la citata pista da parte della suddetta Commissione Comunale; il predetto, ora risulta indagato in concorso con il gestore di falsità ideologica commessa dal Pubblico Ufficiale in atti pubblici.