fbpx

Domani gli operatori dei padronati in piazza a Reggio, Siderno e Gioia

inca RC!Domani gli operatori dei Patronati scendono in piazza per manifestare contro la Legge di Stabilità, attraverso dei presidi che verranno allestiti nel territorio provinciale reggino: a Reggio Calabria (Piazza San Giorgio), Siderno (centro commerciale La Gru) e Gioia Tauro (Centro commerciale Annunziata)” dichiarano dalla Cgil. “Presidi per sensibilizzare l’opinione pubblica – prosegue la nota- sulle conseguenze dei tagli al Fondo Patronati e continuare a raccogliere adesioni alla petizione “No ai tagli ai Patronati” che ha già registrato oltre 380 mila firme nei primi 15 giorni: dal 29 ottobre ad oggi i sostenitori sono in media 23.333 al giorno, 972 ogni ora. Al fianco dei cittadini, con i cittadini per spiegare quello che comporterà questo taglio sui servizi offerti dai Patronati: meno diritti, meno tutele, meno uguaglianza. I servizi gratuiti verranno meno. Verranno meno soprattutto le garanzie offerte dagli operatori INCA della CGIL. Verrà meno un rapporto di fiducia consolidato nel tempo, tramite la competenza e la presenza degli operatori garantita su tutto il territorio. Perché chi taglia nei servizi, in questo caso, va contro un diritto costituzionalmente garantito: quello dell’accessibilità a un SERVIZIO di pubblica utilità, inteso come Bene per un cittadino e di un cittadino. Per tutte queste ragioni, invitiamo la cittadinanza a partecipare a queste iniziative. Gli stand saranno aperti dalle 9,00 alle 20.00. A Reggio Calabria interverrà il Responsabile Nazionale Organizzazione INCA Luciano Caon”.