fbpx

Disoccupazione, al Sud cresce più che altrove e sfiora il 20%

riforma-lavoro-misure-fiscaliIl tasso di disoccupazione nel terzo trimestre del 2014 è pari all’11,8%, in crescita di 0,5 punti percentuali su base annua. Lo rileva l’Istat, sottolineando che l’indicatore è pari all’11,0% per gli uomini e al 12,9% per le donne e che aumentano ancora i divari territoriali, con l’indicatore pari al 7,8% nel Nord (+0,2 punti percentuali), al 10,7% nel Centro (+0,5 punti) e al 19,6% nel Mezzogiorno (+1,1 punti).