fbpx

Dal Belgio, i gustosi waffle con la Nutella

waffle 1I waffle sono dei dolci a cialda morbidi. Sono molto diffusi nel Nord Europa e in Belgio, ma ormai sono famosi anche nello stivale. Grazie all’apposita cialdiera è possibile creare dei buonissimi waffle da mangiare caldi, accompagnati da Nutella, sciroppo d’acero, panna o gelato.

Ingredienti per 4 waffle da 18 cm di diametro

140 grf di farina

110 gr di zucchero

1 pizzico di sale

3 Uova

zucchero a velo q.b.

110 gr di burro più 20 gr per spennellare

i semi di una bacca di vaniglia

Separate i tuorli dagli albumi e sbatteteli con metà dello zucchero finché non saranno amalgamati insieme. Unite il burro fuso. Montate a neve gli albumi con l’altra metà dello zucchero e incorporateli al composto di tuorli, zucchero e burro. Aggiungete al composto anche la farina setacciata con il sale e la vanillina poco per volta mescolando sempre fino ad ottenere un composto omogeneo

Accendete la macchina per waffle e lasciatela riscaldare; quando la piastra è calda spennellate le piastre con del burro fuso. In seguito, versate un mestolo abbondante di composto per volta al centro della piastra. Una volta chiusa la cialdiera lasciate cuocere per circa 5 minuti fino a quando il waffle risulti ben cotto.

Estraete il waffle dalla piastra, posizionatelo su un tagliere ed eliminate gli eventuali bordi in eccesso. Se volete, aggiungete della Nutella o dello sciroppo e infine spolverate i waffle con dello zucchero a velo.