fbpx

Crotone, scovato arsenale della ‘ndrangheta

armi sibari (2)Un mitra Kalashnikov e uno Uzi, due fucili, 11 pistole e 800 munizioni di vario calibro: è l’arsenale scoperto in una abitazione estiva a Cutro dai carabinieri del Comando provinciale di Crotone che hanno arrestato Antonio Taverna, 25 anni, lavaggista incensurato che aveva le chiavi della villetta e riceveva un sms sul cellulare in caso di accesso non autorizzato nella casa. Le armi secondo le indagini sarebbero riconducibili alle potenti cosche della ‘ndrangheta della zona.