fbpx

Croccanti e gustosi, i carciofi al gratin si preparano con poche mosse

carciofiIl gratin è un modalità di preparazione dei cibi a base di pan grattato reso croccante da una cottura al forno. Oggi prepariamo i carciofi al gratin, buonissimi come contorno o come secondo piatto da portata.

Ingredienti

-5 carciofi

-40 gr di pecorino grattugiato

-5 cucchiai di olio di oliva extravergine

-50 gr di pangrattato

-un pò di prezzemolo tritato

-sale e pepe q.b.

Pulite i carciofi, togliendo le foglie esterne, le punte e il gambo. Una volta puliti, passate la superficie dei carciofi con metà limone per non farli annerire. Fate lessare i carciofi in acqua bollente salata fino a che diventeranno teneri ma non sfatti. Una volta cotti, scolateli e fateli intiepidire e tagliateli a fettine.

Preparate il composto per il gratin. In una ciotola mescolate pangrattato, sale, pepe, prezzemolo tritato e il pecorino grattugiato e aggiungete due cucchiai di olio d’oliva extravergine. Amalgamate bene gli ingredienti e preparate una pirofila che andrete a ungere con dell’olio. Disponete le fettine di carciofi nella pirofila sovrapponendole leggermente una all’altra. Spolverizzate il composto di pangrattato sui carciofi, in modo da ricoprirli tutti e mettete i carciofi in forno a gratinare a 180° C per 15-20 minuti, fino a quando si formerà la crosticina dorata. Sfornate e servite caldi i vostri buonissimi carciofi.