fbpx

Confiscati beni per 20 milioni a Lady Asl

carabinieriI carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno confiscato i beni dei coniugi Andrea Cappelli e Anna Iannuzzi, nota alle cronache come Lady Asl, in esecuzione di un decreto emesso dalla sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Roma. Il provvedimento di confisca colpisce rapporti finanziari e undici immobili di Roma, per un valore complessivo di oltre circa 20 milioni di euro.