fbpx

Catania, calci e pugni a rivale in amore e alla madre: 1 arresto

violenza donnaUna spedizione punitiva nei confronti di un rivale in amore che si traduce in un pestaggio con calci e pugni di quattro giovani nei confornti di un 17enne. E’ avvenuto a Trecastagni, in provincia di Catania, dove i carabinieri hanno arrestato un 18enne e denunciato i tre minori presunti complici. L’accusa è di lesioni personali aggravate in concorso. Aggredita anche la madre della vittima, scesa in strada per liberare il figlio dalla morsa dei quattro: anche la donna è stata strattonata e colpita violentemente al torace. Madre e figlio, visitati all’ospedale di Acireale, hanno riportato rispettivamente un trauma contusivo ai due emitoraci ed escoriazioni sparse con ferite lacero-contuse. L’arrestato è finito ai domiciliari.