fbpx

Calabria, Wanda Ferro al tempio di Kaulon

wanda-ferro“Insieme al Tempio di Kaulon che sta inesorabilmente scivolando verso il mare, rischia di crollare anche la credibilità delle istituzioni. Il tempio, uno dei più antichi della Magna Grecia, i mosaici di Monasterace e tutta l’area archeologica locrese e jonica in generale, rappresentano non solo le radici, ma la possibilità di guardare al futuro con un progetto concreto. L’arte e la cultura sono, infatti, non solo ricchezza spirituale, ma anche e soprattutto fonte di sviluppo e lavoro. Grazie ad esse, i calabresi cambieranno il proprio destino. Auspico che il ministro Lanzetta, ex sindaco e cittadina di Monasterace, intervenga sulla vicenda, non lasciando soli quanti, volontari, si stanno adoperando per salvare dalle acque ciò che resta di un passato glorioso”. E’ quanto afferma Wanda Ferro, candidata per il centrodestra alla Presidenza della Regione Calabria.