fbpx

Calabria: “preoccupati per il progetto criminale di attentato al pm Bruni”

busta proiettili“Apprendiamo con viva preoccupazione del criminale progetto di attentato ai danni del sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, Pierpaolo Bruni, da sempre in prima linea nella lotta alla ‘ndrangheta attraverso inchieste contro le consorterie criminali delle province di Crotone, Vibo e Cosenza” afferma in una nota Libera Calabria.
“L’attacco a chi è in prima linea nella lotta alla ‘ndrangheta suscita, ancora una volta, lo sdegno e la ferma condanna di Libera e di tutti i calabresi onesti. Ma siamo sempre più convinti- continua- che esprimere sostegno e solidarietà a chi quotidianamente lotta contro tutte le mafie non basta. Oggi più che mai per il cambiamento della nostra terra e la sconfitta della ‘ndrangheta è indispensabile la corresponsabilità. Delle istituzioni, ovviamente, ma anche di tutti noi cittadini che siamo chiamati a impegnarci quotidianamente per affermare verità e giustizia contro ogni forma di violenza.
Siamo certi che il dott. Bruni, come ha ormai ampiamente dimostrato anche nel passato, proseguirà nel suo proficuo lavoro con la stessa determinazione ed efficacia. Ma vogliamo ribadire al dott. Bruni – conclude la nota- che se gli ‘ndranghetisti hanno da tempo individuato i magistrati come loro nemici, i loro nemici sono nostri amici. Amici di tanti gruppi, associazioni e singoli cittadini che, anche in Calabria,con il loro crescente impegno hanno finalmente scelto di provare a costruire una società migliore”.