fbpx

Calabria: “I ministri si ricordano di Crotone solo sotto elezioni”

Beatrice_Lorenzin_1“Dovremmo gioire alla presenza di un ministro del Governo Renzi a Crotone, ma purtroppo il fatto che la visita avvenga, casualmente, in campagna elettorale ci porta a storcere il naso”.

Con queste parole il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Gianfranco Turino, saluta l’arrivo a Crotone de ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Da quanto questo nostro territorio – continua Turino – sta chiedendo aiuto e supporto a Roma e ai signori ministri, e quante risposte questo territorio ha ricevuto fino ad oggi? Dove sono le risposte che il ministro Kyenge doveva portare a Crotone dopo la sua passerella? Dov’è il ministro dell’Ambiente più volte annunciato a Crotone sia dal sindaco Vallone che dall’onorevole Bianchi e mai giunto per parlare della bonifica?”.

Le domande provocatorie del dirigente di FdI-AN mirano a sottolineare il costante abbandono politico e istituzionale di Crotone e di tutto il crotonese.

«Questo territorio – continua Turino – fa gola solo in campagna elettorale, quando bisogna chiedere i voti e curare il proprio orticello. Questa politica sa di vecchio e di stantio, e chi la pratica non comprende che la gente, la nostra gente è stanca di parole, ma vuole solo fatti e risposte, e purtroppo fatti e risposte, dalle nostre parti, sono diventati merce molto rara».

Turino chiede infine al ministro un segnale concreto verso questo territorio.

«Chiedo alla Lorenzin – conclude il coordinatore regionale di FdI-AN – invece di fare inutili passerelle, di andare a portare la propria solidarietà al Marrelli Hospital, una struttura sanitaria privata, realizzata senza spendere un soldo pubblico, ma ad oggi ancora chiusa e che non ha trovato al Comune di Crotone, tra gli alleati di Governo della Lorenzin, quel giusto sostegno che si deve dare ad un imprenditore che vuole investire e creare occupazione in questo nostro territorio. Noi lunedì mattina, saremo in piazza municipio accanto al comitato Marrelli Hospital per dimostrare che la politica si deve schierare sempre dalla parte del lavoro, sempre dalla parte di chi investe, sempre dalla parte di chi ama questa nostra terra e sceglie di restare e vivere qui».