fbpx

Calabria: “attenzione a temi ambientali per Oliverio”

elezioni regionali (4)“Al neo presidente della Regione, Mario Oliverio – afferma il co-Portavoce dei Verdi Ecologisti Calabria, Aurelio Morrone – proponiamo di porre al centro dell’Agenda politico-istituzionale l’attenzione massima alle complesse problematiche ambientali, assegnando priorita’ ad ogni processo, di analisi e verifica, capace d’ individuare le soluzioni ottimali alle tante emergenze (rifiuti, inquinamenti, dissesti ambientali d’ogni genere…), che rendono sempre piu’ precario e vulnerabile il territorio calabrese. Chiediamo, in particolare – dice Morrone – un’inversione di tendenza nella Gestione dei Rifiuti e delle Bonifiche, un Piano contro il Dissesto del Territorio e del Consumo del Suolo, un piano sulla Mobilita’ Sostenibile, una Strategia regionale contro i Cambiamenti Climatici, un Piano straordinario per i Lavori Verdi (green Jobs), la Green-Economy e le Bio-Energie. I Verdi Ecologisti Calabresi – prosegue Morrone – sono, altresi’, favorevoli perché s’incentivino: l’Agricoltura e l’Agroalimentare di Qualita’; che si realizzi: la difesa del Patrimonio Rurale e del Paesaggio agrario; che si attuino interventi per realizzare un adeguato sostegno alle produzioni Bio-Sostenibili ed ai Marchi UE per l’Agroalimentare d’Eccellenza”. “Per realizzare tutto questo occorre partire dalla Ricerca e Sperimentazione, passando dalla Divulgazione delle tecniche innovative di produzione che impone di rendere insostituibili i Servizi di Sviluppo nel Settore primario. Tutti i Settori indicati – conclude il Co-Portavoce dei Verdi Ecologisti Calabria – sprigionano positive ricadute, sia sul piano ambientale sia su quello occupazionale. E’ quello cui aspirano, da sempre, i calabresi. Ma e’ quello che noi Verdi auspichiamo da tempo e che, ora, riteniamo si possa realizzare.