fbpx

Una bolletta incredibile: “paghi questi 0.05 centesimi altrimenti procediamo per vie legali”

bolletta assurdaHa davvero dell’incredibile quanto accaduto ad un ignaro cittadino che si è visto recapitare una bolletta contenente una richiesta di saldo di 0.05 euro, cioè cinque centesimi, a fronte di un importo originario di 77,14 euro da parte di una nota multinazionale.
Il cittadino leggendo bene la lettera ha “scoperto” che nel caso in cui la “morosità dovesse perdurare, la ditta, sarà costretta ad adire le vie stragiudiziali e/o giudiziali nei suoi confronti per il recupero del credito, e ad addebitargli le spese legali“, per questo motivo il moroso veniva sollecitato ad effettuare il versamento entro e non oltre 10 giorni dalla data della ricezione della bolletta. Quanto sarà costato al tizio saldare questa “esosa” cifra tra varie spese considerando il tempo da perdere per andare a pagare la bolletta, la fila da fare all’ufficio postale e le spese per il bollettino? E soprattutto quanto ne avrà beneficiato la multinazionale di questi 5 cent? Ai lettori la conclusione…