fbpx

Blocco dei vaccini anti-influenzali: due morti sospette in Sicilia

vaccino-2Due delle morti sospette legate alla somministrazione del vaccino antinfluenzale Fluad, secondo quanto si apprende, sarebbero avvenute in Sicilia ed una in Molise. L’Aifa ha bloccato l’utilizzo dei due lotti del vaccino in questione. Riguardano tre anziani le morti sospette legate all’uso dei vaccini antinfluenzali. Si tratta di un uomo di 68 anni in Sicilia, di una donna di 87 anni sempre in Sicilia, e di una donna di 79 anni in Molise. Ci sarebbe poi, secondo quanto si è appreso, il caso di un novantaduenne molisano ricoverato in gravi condizioni. Le vaccinazioni sarebbero avvenute da quasi un paio di settimane. Secondo quanto si è appreso sono ancora in corso le analisi per accertare la correlazione con l’uso del vaccino ritirato. Nei tre casi si sarebbero verificati sintomi diversi. I pazienti avrebbero avuto, poche ore dopo essersi sottoposti al vaccino, febbre alta e dolori muscolari. Le morti sarebbero avvenute in un caso per problemi cardiaci e in un altro per problemi encefalici. Al momento quindi non è stata verificata con certezza la relazione tra l’uso del vaccino e le gravi complicazioni.