fbpx

Barcellona P.G., l’Associazione Socio Culturale Prisma ha partecipato alla festa degli alberi [FOTO]

/

10644981_10205419009659790_5239411540216626443_n “Anche quest’ anno l’ Associazione Socio Culturale Prisma – dichiara in una nota il presidente Domenico Genovese– ha ritenuto opportuno di prendere parte alla festa dell’albero che si tiene il 21 novembre. Abbiamo deciso di piantare due alberi di Mandorlo presso il parco urbano, perchè nella semplicità del suo gesto, è uno degli atti più simbolici e ricchi di speranza che si possano immaginare e offrire ai nostri bambini. Significa mettere radici, saper aspettare, vivere nel ritmo della natura e contribuire al futuro della Terra. Perché senza alberi, qui, non ci sarebbe vita Il Mandorlo è il simbolo della nascita e della resurrezione. È il primo albero a sbocciare in primavera e simboleggia il rinnovarsi della natura, dopo la sua morte invernale. La mandorla è il segreto, il mistero che va conquistato rompendo il suo guscio, che protegge il seme. Alcuni riti sacri comportano il fare indigestione di mandorle, che si ritiene apportino sapienza. Essendo nascosta, incarna l’essenza spirituale, la saggezza. Per la sua forma ovoidale, è collegata alla matrice, come simbolo di fecondità, di nascita primordiale dell’universo”.