fbpx

Barcellona P.G., arrestato un uomo per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale

violenza donnaNella nottata del 20 novembre u.s., verso le ore 04.00, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto hanno tratto in arresto un uomo di nazionalità polacca, Golebiewski Adam, classe ’82, residente in Barcellona P.G. , incensurato, in quanto si è reso responsabile dei reati di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. La Centrale Operativa riceveva una chiamata d’emergenza verso le ore 01.00 relativa ad una presunta lite familiare in quanto si sentivano forti urla e diversi rumori. Immediatamente i militari si recavano sul posto ove venivano trovati il Golebiewski Adam e suo padre. Il primo in evidente stato di alterazione psicofisica, il secondo con una ferita al capo ed il volto ricoperto di sangue. Il giovane polacco, in preda egli effetti dell’alcol, non voleva in alcun modo che i Carabinieri si avvicinassero al di lui padre per prestargli soccorso. Dopo averli minacciati e insultati, il Golebiewski ha aggredito i militari operanti che lo hanno immobilizzato e tratto in arresto, riuscendo così a constatare lo stato di salute del padre del ragazzo ed allertando il 118. L’arrestato è stato immediatamente condotto in caserma per l’espletamento delle formalità di rito e successivamente tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, così come disposto dal Dott. Fabio Sozio, Sost. Proc. della locale Procura della Repubblica.. L’arresto è stato convalidato dal G.I.P del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto nella relativa udienza che si è tenuta alle successive ore 17.00 dello stesso giorno.