fbpx

Autunno in jazz alla Residenza della Piana: al via il 7 novembre la rassegna musicale organizzata da Dracma e Lyriks

menzellaIniziata la stagione di prosa lo scorso sabato primo novembre con grande successo, entra nel vivo la programmazione della Residenza teatrale della Piana, gestita dalla compagnia Dracma.

L’Auditorium comunale di Polistena ospiterà, infatti, a partire dai prossimi giorni, anche la rassegna musicale “Autunno in Jazz”, organizzata in collaborazione con l’associazione Lyriks.

Tre gli appuntamenti, il 7, 15 e 21 novembre, in compagnia di importanti protagonisti del panorama nazionale ed internazionale del jazz.
Si parte venerdì 7 novembre, alle ore 21.00, con i Menzella-Rosen Funky Project, un gruppo nato dalla collaborazione di musicisti provenienti dall’area jazz, orientati verso la ricerca di un proprio linguaggio ma con un forte legame con la tradizione. Gianfranco Menzella, sax tenore, Michael Rosen, sax tenore e soprano, Vito Di Modugno, organo, Alessandro Napolitano, batteria, danno vita a composizioni che richiamanoil funky-jazz di Horace Silver e Jimmy Smith, echi davisiani e sonorità fusion anni ’80.

Sabato 15 novembre spazio al Cigalini-Zanisi Duo con Mattia Cigalini, sax alto e soprano,ed Enrico Zanisi, pianoforte. Un incontro inedito e prezioso tra due giovanissimi artisti che si sono già imposti all’attenzione di pubblico e critica. Mattia Cigalini è un esponente di primo piano della nuova generazione di jazzisti italiani a livello mondiale, insieme a Enrico Zanisi, talentuoso pianista romano vincitore del referendum “Top Jazz 2012”. Il duo si produrrà in brani originali caratterizzati da una personalissima sonorità di stampo moderno, con atmosfere cameristiche dal sapore contemporaneo.

Venerdì 21 novembre, infine, Lorenzo Tucci Trio con Lorenzo Tucci, batteria, Claudio Filippini, pianoforte,Tommaso Scannapieco, contrabbasso. Lorenzo Tucci è un batterista di fama internazionale, il cui tocco riesce a essere tanto adrenalinico e coinvolgente quanto raccolto e suggestivo, rendendolo uno dei batteristi più versatili nell’affiancare qualsiasi artista sul palco. La sua ecletticità e il grande talento gli hanno permesso di collaborare con artisti del calibro di Phil Woods, Tony Scott, Fabrizio Bosso, Danilo Rea, Enrico Rava, Mario Biondi e molti altri, e di essere il leader di numerose formazioni jazzistiche, tra cui quella che presenterà a Polistena con Scannapieco e Filippini.

Un programma di assoluta qualità che impreziosisce il cartellone della Residenza di Polistena e segna la collaborazione della compagnia Dracma con una realtà attiva e importante per il territorio calabrese come Lyriks.

Per ulteriori informazioni sul progetto www.delbelloperduto.it