fbpx

Auguri Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini! Oggi è il compleanno del nostro Arcivescovo

P. Giuseppe Fiorini MorosiniOggi ricordiamo la data di nascita dell’Arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, Giuseppe Fiorini Morosini.

Nacque proprio il 27 novembre del 1945, a Paola, nel Cosentino, e fin da bambino la sua strada sembra segnata: nel 1955, dopo aver frequentato la scuola primaria, entra nella Scuola Apostolica del Seminario di Paola, per poi decidere di consacrarsi all’Ordine dei Minimi di San Francesco da Paola.

È il 1966 l’anno in cui emette i voti solenni, mentre nel 1969, il 2 agosto, viene ordinato sacerdote.

Studia Teologia presso la Pontificia Università Lateranense, ottenendo, in seguito, anche un dottorato in Filosofia all’Università di Messina.

Come sacerdote, Giuseppe Fiorini Morosini svolge vari incarichi, e tra le altre cose scrive diversi testi sulla spiritualità dell’Ordine dei Minimi, di cui è stato superiore generale per due mandati, e sulla figura del suo fondatore, San Francesco di Paola.

È stato vescovo di Locri-Gerace e nel maggio del 2008 riceve la consacrazione episcopale a Paola; il 7 giugno dello stesso anno fa il suo ingresso in diocesi.

Il 13 luglio del 2013 viene promosso Arcivescovo di Reggio Calabria-Bova e dal 9 settembre di quell’anno, giorno in cui prende possesso canonico dell’arcidiocesi, oltre ad occuparsi dei suoi impegni ecclesiastici, offre il suo sostegno per favorire occasioni culturali e non che coinvolgono il nostro territorio.

In prima linea quest’anno per contribuire ad organizzare le Celebrazioni Mariane, tra le più sentite da noi reggini. Un vescovo che si muove per la città, insomma, che esalta le cose belle di questa terra, ricordando, comunque, anche i problemi che ci affliggono: “La Madonna ci chiede fedeltà ai comandamenti – aveva detto a settembre in occasione della Consegna del Quadro della Madonna della Consolazione alla città di Reggio – Ci chiede di prendere distanza da ogni forma di male. E il primo passo per fare ciò è la denuncia. Impariamo a denunciare il male per creare le condizioni di libertà per tutti noi”.

Un cammino di fede tutto in salita, quello dell’Arcivescovo, che lo ha portato, il 29 giugno di quest’anno, a recarsi in Vaticano per ricevere il pallio da Papa Francesco.

E allora… oggi auguriamo Buon Compleanno a Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini!