fbpx

Ricetta del torrone gelato che non va in frigo

torrone_gelatoIl torrone gelato è un dolce caratteristico di Reggio Calabria e Bagnara. A dispetto del nome, non è un gelato, bensì un torrone molto morbido, costituito da un impasto di essenze aromatizzate di diversi agrumi e zucchero. Dall’aspetto colorato, si prepara sopratutto nel periodo natalizio.

Ingredienti

-1 kg di zucchero fondente

-500 gr di mandorle sgusciate e pelate

-300 gr di frutta candita

-300 gr di cacao

-200 gr di cioccolato fondente

-1 succo di limone

-essenza di limone

-coloranti naturali

Lavorate a freddo lo zucchero fondente con il succo di uno o due limoni in modo da ottenere una pasta perfettamente omogenea, eliminando tutti i granuli, ma non molto morbida. Dividetela in tre parti: una lasciatela bianca ed aromatizzatela con gocce di essenza al limone; un’altra coloratela rosa o verde con del colorante naturale; la terza lavoratela con una spatola incorporandovi il cacao.

Dividete in tre porzioni le mandorle ed in altrettante la frutta candita ed incorporate ciascuna porzione alle tre parti di zucchero lavorato. Foderate, quindi, uno scatolo di carta oleata e disponetevi a strati, uno sull’altro, le tre parti di zucchero, coprite e poggiatevi sopra un peso in modo che eserciti una pressione uniforme sull’impasto. Lasciate riposare per tre giorni fino ad ottenere un blocco unico. A questo punto, fate sciogliere a bagnomaria, lentamente, il cioccolato fondente e fatelo colare sul torrone in modo da ricoprirlo interamente. Aspettare che indurisca, quindi servire.