Categoria: EDITORIALILE RICETTE DI STRETTOWEBNEWS

Ricetta salata del pizzolo, il prelibato pan focaccia siracusano

Il Pizzolo è una pietanza formata da due pizze salate sovrapposte. La sua origine è contesa tra i comuni di Solarino e Sortino nel siracusano. Gli ingredienti della farcitura del pizzolo sono molto variegati e si compongono in base ai gusti delle persone, sia salati che dolci. Di seguito una ricetta per un pizzolo salato.

Ingredienti

-150 g di farina per pizza
-50 g di farina integrale
-110 ml di acqua tiepida
-2 cucchiaini di zucchero
-1/3 di bustina di lievito disidratato
-salame a fette
-funghi tipo champignon
-formaggio a pasta filante
-formaggio grana grattugiato
-timo q.b.
-olio extravergine d’oliva

Iniziamo con l’impasto. Disponete le farine in una ciotola, e sulla spianatoia versate le farine al centro e aggiungete il lievito disidratato e lo zucchero e versate l’acqua tiepida a poco a poco, iniziando ad impastare con le mani. Rimettete l’impasto ben lavorato nella ciotola, ungete i bordi con un po’ d’olio in modo che non si attacchino lievitando e lasciate a lievitare per almeno 3-4 ore, in un luogo caldo.

Prendete una teglia da pizza e ungetela leggermente con olio. Stendete il vostro impasto omogeneamente, in modo che sia alto più o meno un centimetro e infornatelo a 200° per almeno 15-20 minuti. Quando il pizzolo sarà cresciuto un po’ e si sarà un po’ colorato uscitelo dal forno e fatelo raffreddare per 5-10 minuti.

Con un coltello tagliate il pizzolo in due facendo molta attenzione a non romperlo. All’interno mettete il formaggio tagliato a fette sulla base, il salame e i funghi e ancora qualche fetta di formaggio per legare i due dischi di pasta. Chiudete il pizzolo e bagnate la parte superiore con ancora poco olio evo, mettendo stavolta anche il grana grattugiato e il timo.

Rimettete ancora in forno, a 220° per circa 10 minuti. Quando il grana sulla superficie sarà ben croccante e il formaggio dentro inizierà a filare il pizzolo è pronto.