fbpx

Renault per il sociale: la settima edizione dei wefree days [FOTO]

/

Renault_62446_it_itPartner di San Patrignano nella flotta di veicoli a supporto delle sue numerose attività artigianali e produttive, Renault continua anche quest’anno la sua collaborazione con la Comunità riminese nell’ambito dei WeFree Days, iniziativa di confronto e dibattito sui temi della droga, del disagio giovanile e della prevenzione, che si è svolta dal 10 al 12 ottobre presso la Comunità stessa di San Patrignano.

La Comunità di San Patrignano porta avanti ormai da anni il progetto “WeFree”, una rete globale di associazioni ed esperienze attive contro la droga, il disagio giovanile e l’emarginazione sociale, una serie di azioni di prevenzione sul territorio nazionale incentrate sulla “peer-to-peer education”, con il coinvolgimento di alcuni ragazzi della comunità. Il “WeFree Days”, evento pensato e realizzato grazie al contributo dei ragazzi della comunità, si è svolto lo scorso week-end a San Patrignano ed ha rappresentato l’apertura annuale di questa attività. Tre giornate dedicate all’approfondimento di tematiche relative alla tossicodipendenza e al disagio sociale giovanile, allo scopo di favorire un dialogo costruttivo tra i giovani, le famiglie e gli educatori.

Renault_62270_it_itAzienda sensibile al contesto sociale in cui si inserisce, e principale fornitore dei veicoli a supporto delle molteplici attività di San Patrignano, Renault, in occasione dei WeFree Days, ha messo a disposizione dell’organizzazione una flotta di veicoli che sono stati utilizzati come courtesy car per gli spostamenti di tutti i principali attori della manifestazione: rappresentanti delle Istituzioni italiane ed internazionali, delle Nazioni Unite, esponenti di associazioni italiane ed internazionali attive in ambito sociale, unitamente a personaggi del mondo dello sport, della cultura e dello spettacolo.

WeFree, “noi liberi”, si rivolge ai giovani amanti della vita e del divertimento, ma che desiderano evitare qualunque sostanza che possa condizionare il proprio modo di essere o di vivere. Droghe e alcool sono fra i principali fattori di pericolo per chi guida e, più in generale, di minaccia per la sicurezza stradale, tema su cui, da sempre, Renault adotta un approccio volto a coniugare innovazioni tecnologiche e sensibilizzazione.

In tema di sicurezza automobilistica, Renault si è imposta negli anni come riferimento, equipaggiando i propri prodotti con le tecnologie più efficaci volte a prevenire i rischi di incidenti, correggere le situazioni inattese che si verificano durante la guida e proteggere conducente e passeggeri in caso di urto. Al contempo, Renault svolge un’opera di sensibilizzazione, soprattutto nei confronti dei giovani, ad una guida sicura, consapevole e responsabile, che porti ad una riduzione del numero di incidenti (oggi circa l’80% degli incidenti stradali trova origine nel comportamento dell’uomo).