fbpx

Regione Calabria: 5 candidati a “governatore”, 2 sono reggini. 15 liste [NOMI]

Sono cinque i candidati alla carica di presidente della Giunta regionale della Calabria per le prossime elezioni previste per il 23 novembre: sono il catanzarese Cono Cantelmi per il Movimento 5 stelle, il cosentino Mario Oliverio del Pd, che ha vinto le Primarie della coalizione di centrosinistra, la catanzarese Wanda Ferro per il centrodestra, il reggino Nico D’Ascola per i centristi di NCD e UDC e infine il docente universitario reggino Domenico Gattuso per “L’Altra Calabria” che fa riferimento al movimento Tsipras. In totale sono 15 le liste, presentate oggi a Catanzaro, a sostegno degli aspiranti governatori.

ELEZIONI 2013: SEGGI ELETTORALI A ROMAIl centrosinistra conta 8 liste che appoggiano Mario Oliverio (Pd, Democratici Progressisti, Oliverio Presidente, Centro Democratico, Per cambiare la Calabria – La sinistra, Calabria in rete, Cristiano democratici uniti, Autonomia e diritti), 3 le liste per la candidata del centrodestra Wanda Ferro (Forza Italia, Casa delle Liberta’ e Fratelli d’Italia), 2 per la coalizione centrista di Nico D’Ascola (Ncd e Udc) e una ciascuno per Cono Cantelmi (M5s) e Domenico Gattuso (L’altra Calabria). Il nuovo Consiglio regionale, secondo la legge elettorale approvata il 3 giugno scorso, sara’ composto da 30 consiglieri, e non piu’ 50 come era in precedenza, suddivisi in tre circoscrizioni, Nord (Cosenza), Centro (Catanzaro – Crotone – Vibo Valentia) e Sud (Reggio Calabria). Fissata una soglia di sbarramento dell’8% per le coalizioni e 4% per le liste.