fbpx

Reggio, incontro tra Raffa e Gagliano della Scuola Allievi Carabinieri: “rafforzare la collaborazione”

Gagliano e Raffa (1)Si rafforza la sinergia  istituzionale a difesa della legalità  tra l’Amministrazione provinciale e la Scuola Allievi Carabinieri.  Di questo, e non solo, si è parlato questa mattina nel corso di un incontro tra  il nuovo comandante della Scuola, colonnello Salvatore Gagliano, e il presidente della Provincia Giuseppe Raffa.

Si è trattato di una visita istituzionale  legata all’insediamento dell’alto ufficiale dell’Arma  al comando della Scuola.  All’incontro ha preso parte anche il prefetto Domenico Bagnato, capo di gabinetto dell’Ente intermedio.  Al di là del protocollo, il colonnello Gagliano e il dott. Raffa hanno affrontato, siA pur brevemente, alcuni aspetti legati all’attuale momento  storico  della città di Reggio Calabria. Si è parlato di legalità, della funzione che la Scuola Allievi Carabinieri svolge nel territorio, delle potenzialità e delle prospettive future di questa terra che il colonnello Gagliano conosce molto bene  per aver diretto  alcune compagnie del reggino, operato  presso il comando provinciale  e per la sua attività di comandante del “Gruppo Cacciatori”.

La sinergia tra Provincia e Scuola Carabinieri, durante la presidenza Raffa, ha fatto registrare momenti culturali di eccellenza  che, tra gli altri aspetti positivi, hanno contribuito a rendere più spontanei i rapporti tra giovani militari e abitanti della città.  Una sinergia che, nell’intento di Raffa e Gagliano, poggia su solide basi che  vanno consolidate e ampliate.