fbpx

Reggio: domani manifestazione dei lavoratori in Piazza Italia

protesta lavoratoriI lavoratori della mobilità in deroga della provincia di Reggio Calabria – scrivono in una nota- comunicano che oggi in data 29 ottobre le sigle sindacali si sono recate presso la prefettura di Reggio Calabria il quale gli è stato comunicato che il prefetto è in contatto giornaliero con il governo ,non avendo però nessun riscontro alla promessa delle due mensilità ai derogati e prorogati , nonché di un tavolo permanente, atto a politiche attive serie, garantita dallo stesso in data 16 ottobre 2014 davanti alle sigle sindacali e al vicequestore, Questo ulteriore e drammatico avvenimento ha  portato gli animi dei lavoratori e delle loro famiglie alla disperazione più totale e devastante  Questi nuclei familiari composte per la maggior parte di persone con a carico bambini in tenera età, anziani, soggetti non più in età lavorativa, che vivono solo di questo misero sostentamento negato, togliendo alle stesse anche il minimo indispensabile per una sopravvivenza dignitosa. Alcune di queste famiglie vivono in garage, cantinati, macchine, senza luce, senza acqua corrente, senza alcun sostentamento di forma alimentare, alla deriva, al bassofondo più totale. La disperazione di queste persone li porterà a manifestare dalle ore 08:00 di domani mattina a Piazza Italia davanti alla prefettura in maniera civile, costante e permanente si chiede altresì alle testate giornalistiche di diffondere questa drammatica notizia affinché le nostre urla non rimangano soffocate in gola. La popolazione tutta deve venire a conoscenza della nostra disperazione”.