Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALINEWS

Reggio: blitz dei Nas all’ospedale Riuniti

Blitz dei Nas presso l’ospedale Riuniti di Reggio, nel reparto di “Osservazione breve intensiva”. I carabinieri hanno ispezionato l’intera struttura riscontrando varie criticità: bagni mancanti e posti letti inferiori alla richiesta di malati. La mancanza di posti ha portato ad abusare delle barelle lungo il corridoio del reparto creando intralcio e problemi per i pazienti, familiari e medici, i quali, però, con dedizione curano i malati. Il problema “spazi” all’ospedale e specificamente, nel suddetto reparto, è un qualcosa che va avanti da anni anche se, ad onor del vero, i dirigenti dell’Asp si stavano impegnando a trovare delle situazioni adeguate al problema. E’ evidente che, l’avvento a sorpresa dei Nas, non può far altro che accellerare il processo di cambiamento e di razionalizzazione degli spazi e delle cure ai pazienti.