Le piparelle messinesi, inzuppate nel vino per un dessert originale

piparelleLe buonissime piparelle sono dolci tipici della provincia di Messina a base di mandorla. Si gustano da sole o inzuppate in un vino dolce come lo Zibibbo.

Ingredienti per circa 20 piparelle

-500 gr di farina tipo 00

-la scorza di 1 arancia e la scorza di 1 limone

-1 chiodo di garofano

-150 gr di miele

-150 gr di zucchero

-200 gr di mandorle tostate non pelate

-2 tuorli d’uovo

-1 cucchiaino di pepe nero macinato

-150 gr di burro

-1 bustina di lievito per dolci

Iniziate riducendo in polvere le scorze di arancia e di  limone, e il chiodo di garofano; aggiungete dopo lo zucchero e il miele, il burro fuso, la farina setacciata, il lievito e il pepe, amalgamando bene il composto in una terrina. Unite adesso le mandorle tostate con tutta la buccia. Dal vostro composto ricavate due filoni lunghi e poneteli distanti tra loro su di una teglia coperta con carta da forno. Infornate a 160° per 30 minuti; tagliate adesso i due filoni tiepidi in modo da ricavare delle fette spesse circa 2 cm. Rimettete gli impasto tagliati in forno a 150° gradi per ancora 5 minuti. Spegnete il forno e lasciate raffreddare. Servite le vostre piparelle fredde.