fbpx

Palermo, scontri e contestazioni contro il Ministro Giannini: fermato un giovane

/

caricheDi fronte al Liceo Reggina Margherita di Palermo, dov’è attesa il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, stanno avvenendo scontri tra un gruppo di ragazzi del coordinamento Studenti Medi della città, e le Forze dell’Ordine, in tenuta antisommossa.

Il cancello della scuola, per misure di sicurezza, è stato chiuso, visto che i contestatori erano stati già bloccati precedentemente in una via adiacente, dove urlavano “Vergogna”. Dagli urli, poi, si è passato agli scontri e alle manganellate. Un giovane è stato fermato.