fbpx

Palermo presente alla Mostra Oltremare di Napoli, Orlando “vogliamo restare in Europa”

leoluca_orlando_anci-590x329Questa mattina alla Mostra di Oltremare a Napoli la città di Palermo con le altre città mediterranee in Europa, Africa, Asia Minore ha confermato un percorso di pace e riconoscimento di diritti umani nel Mediterraneo, un percorso che fonda un diverso sviluppo economico.

A Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo e Presidente Anci Sicilia, è stato chiesto di tenere una relazione sul processo di valorizzazione del mosaico Palermo, del mosaico Sicilia, di condanna del permesso di soggiorno, di importanza della Consulta delle Culture a Palermo e di rifiuto da parte dei Comuni siciliani di logiche neo-coloniali, che si nascondono spesso dietro la espressione “euromediterraneo” ed “extracomunitari”.

“Palermo è città mediorientale in Europa, mediterranea in Europa –ha dichiarato Leoluca Orlando, Presidente Anci Sicilia – siamo, vogliamo essere e restare in Europa, ma non vogliamo essere fotocopia sbiadita di città mitteleuropee; siamo e vogliamo essere quello che siamo, dimostrando che è possibile innovare senza perdere la propria identità; che è  possibile conservare storia e cultura producendo su di esse economia e sviluppo; che è possibile essere diversi- perché tessere diverse di un mosaico – ma essere eguali – perché tutti  gli  esseri umani.”

Le posizioni espresse sono state condivise dai presenti provenienti da Spagna e Turchia, Palestina ed Egitto, Slovenia e Francia, Giordania e Marocco, Palestina e Algeria…ponendo le basi per sempre più stretti rapporti culturali ed economici tra Palermo, la Sicilia e le differenti realtà mediterranee”.