fbpx

A Palermo discutono della Zona Falcata, ma la Giunta non manda nessuno: Interdonato sollecita Accorinti

nino interdonatoApprendo con stupore, da una nota dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali, dell’assenza dell’Amministrazione comunale al tavolo tecnico per la definizione di un progetto integrato per la riqualificazione della zona falcata tenutosi ieri (22/10/2014) presso la sede palermitana dell’assessorato”. Così Nino Interdonato, vice presidente vicario del Consiglio Comunale, commenta il resoconto dei lavori dopo il confronto voluto dall’assessore Giusy Furnari con la regia di Vincenzo Falgares, già direttore della programmazione economica regionale. “Assenze di questo tipo – conclude Interdonato – potrebbero essere interpretate come segno di disinteresse, ma sono certo si tratti di un mero disguido organizzativo.  Mi auguro che il Sindaco, che più volte si è schierato in prima linea  nella battaglia per il rilancio della zona falcata, contatti immediatamente l’Assessore Regionale ai Beni Culturali Giusy Furnari, per giustificare la grave assenza da parte degli esponenti della Giunta, e per esprimere quelle che sono le politiche che l’amministrazione comunale vuole perseguire”.