fbpx

MessinAmbiente, potenziare la raccolta: 440 nuovi cassonetti in città

cassonettiPotenziare la raccolta aumentando il numero dei cassonetti: è questa l’idea che circola nell’azienda rifiuti, un’idea sponsorizzata da Alessio Ciacci e Raphael Rossi, rispettivamente commissario liquidatore della società ed esperto-consulente. A tal fine verranno dislocati sul territorio cittadino 440 cassonetti, acquistati alcuni mesi fa dalla municipalizzata di Lucca – Sistema Ambiente – per una cifra che si aggira sui 36.000 euro. Per portare a termine questa operazione occorreranno circa due settimane. “Sui nuovi cassonetti in distribuzione e poi su quelli che saranno manutenuti – fanno sapere dall’azienda – viene apposto un cartello con le modalità di conferimento e l’indicazione del numero verde per la prenotazione dei ritiri gratuiti a domicilio per gli ingombranti. Questa nuova attività, prima affidata all’esterno ed ora internalizzata permetterà a Messinambiente di risparmiare circa ventimila euro di costi esterni e di gestire con il proprio personale e le proprie officine l’ormai indispensabile attività di manutenzione anche straordinaria del parco cassonetti”.